L’Assemblea di Twenty S.p.A., riunitasi in data 21/12/16, ha approvato l’aumento di Capitale di 2 milioni di Euro. La decisione fa seguito alla recente fusione per incorporazione con CR Costruzioni Residenziali s.r.l., partecipata al 100%, una manovra che ha portato a 5 milioni di Euro la patrimonializzazione dell’Azienda attiva nel settore dell’Elettronica di consumo.

“L’aumento di Capitale e la fusione per incorporazione testimoniano il rafforzamento della solidità dell’Azienda e ne consolidano la situazione patrimoniale”, ha commentato al termine dell’Assemblea Maurizio Pannella, Amministratore Unico di Twenty S.p.A. “La manovra è il segno tangibile che la compagine sociale del Gruppo intende procedere sulla strada da tempo intrapresa, dotando la Società dei mezzi operativi necessari e adeguati al progetto industriale definito nel Business Plan”.

L’Azienda rende nota anche la stipula dei contratti con la Società di certificazione e revisione contabile EY e con la Compagnia di Assicurazione del credito Euler Hermes.

Si tratta di due partnership strategiche che testimoniano l’impegno di Twenty S.p.A. nei confronti di Clienti e stakeholder. EY ed Euler Hermes, infatti, sono leader di mercato nei rispettivi settori e da oggi affiancheranno Twenty S.p.A. nella gestione dei processi aziendali, dei rischi e nella costruzione del suo valore.
In particolare:

EY affianca Twenty S.p.A. nei processi di revisione contabile. EY è leader mondiale nei servizi professionali di contabilità, fiscalità, transaction e advisory, con 210.000 dipendenti in tutto il mondo e più di 700 uffici in 150 Paesi.

Euler Hermes affianca Twenty S.p.A. nella gestione strategica del rischio. Parte del Gruppo Allianz, Euler Hermes detiene la leadership nel mercato delle assicurazioni del credito per fatturato, numero di clienti e di buyer assicurati.

“Siamo nati con l’obiettivo di crescere velocemente”, conclude l’Amministratore Unico Maurizio Pannella, “in maniera solida e organica, con un innovativo modello di business e il sogno di riportare l’elettronica in Italia”.

Twenty S.p.A., infatti, è la prima Azienda nel settore dell’Elettronica di consumo ad avere introdotto in Italia la filiera corta della distribuzione, e prevede di realizzare nei prossimi tre anni un giro d’affari di 40 milioni di Euro grazie ad una innovativa strategia aziendale e un inedito modello di vendita.