A marzo il lancio sul mercato della storica Marca.
Obiettivo: Made in Italy entro tre anni.

Twenty S.p.A., innovativa Azienda nel settore dell’Elettronica di consumo e già proprietaria del brand Magnadyne, annuncia di aver portato a termine con successo l’acquisizione di

Sèleco è la storica Marca nata negli anni ‘60 sull’onda del boom del mercato dei televisori in Italia come divisione della Zanussi e diventato autonomo nel 1984. Fin da subito, Sèleco ha conquistato grande notorietà e riconoscimenti nel mondo per la qualità e il design dei suoi televisori fino a diventare, nel 1986, il primo produttore italiano di televisori a colori con il 13 % di share del mercato nazionale.

Oggi la Marca e la produzione Sèleco rinascono grazie a Twenty S.p.A., Società attiva nel mercato dell’Elettronica di consumo guidata da Maurizio Pannnella.

Twenty S.p.A., infatti, ha appena concluso con successo anche l’acquisizione delle linee di assemblaggio, che verranno trasferite nella Sede di Como, con l’obiettivo di fare di Sèleco un vero Brand del Made in Italy entro pochi anni.

Per il design, le strategie e il rilancio di Sèleco, Twenty S.p.A. avrà al suo fianco Aurelio Latella, esperto di marketing, strategia d’impresa, innovazione e sviluppo commerciale per numerose multinazionali in ambito consumer goods del calibro di Accenture, Deutsche Bank, Telecom Italia Mobile e Bose.

La nuova gamma di Tv Sèleco, apparecchi in alta definizione da 24 a 55 pollici, dal design e dalla tecnologia innovativa, sarà sul mercato a partire dal prossimo aprile 2017 nella fascia medio-alta del settore: un posizionamento premium di grande prestigio.

L’acquisizione di Sèleco, avvenuta pochi mesi dopo quella di Magnadyne, conferma la volontà di Twenty S.p.A. di diventare Protagonista del mercato dell’Elettronica di consumo italiana e di contribuire alla rinascita dell’industria dell’elettrodomestico italiano.

“Il mio sogno non è solo quello di dare nuova vita alla Marca”, afferma l’Amministratore Unico di Twenty S.p.A. Maurizio Pannella, “ma di riportare in Italia, a Como per la precisione, la fase di assemblaggio del prodotto, nella misura necessaria per poter parlare di vero Made in Italy”.

Sèleco, quindi, è da oggi una Marca di Twenty S.p.A., prima Azienda nel settore dell’Elettronica di consumo ad avere introdotto in Italia la filiera corta della distribuzione.
Obiettivo: realizzare nei prossimi tre anni un giro d’affari di 40 milioni di Euro grazie a una innovativa strategia aziendale e un inedito modello di vendita.

Per informazioni: www.selecoworld.it